in

Salvini: ‘Andremo avanti fino a quando l’Ue non agirà in Africa’

Mosca, 17 ottobre 2018 – “Da quando il nostro governo è salito al potere, abbiamo lavorato per cambiare radicalmente il modo di gestire i flussi migratori verso l’Europa e non saremo soddisfatti con piccoli cambiamenti momentanei. Al contrario, andremo avanti fino a quando l’Unione europea non inizierà ad agire direttamente in Africa”. Lo ha detto il leader della Lega, vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini in un’intervista alla Tass prima della sua visita in Russia.

Condividi su:

Revocati i domiciliari a Mimmo Lucano, ma scatta ‘l’esilio’

Bimbi stranieri esclusi dalla mensa: alla sindaca, niente ‘Lodi’