in

Salvini: “L’Europa ci dia una mano con i migranti o sceglieremo altre vie”

Roma, 4 giugno 2018 – “Occorre buonsenso. Quello degli sbarchi e dell’accoglienza di centinaia di migliaia di ‘non profughi’ non può continuare ad essere un problema solo Italiano. O l’Europa ci dà una mano a mettere in sicurezza il nostro Paese, oppure dovremo scegliere altre vie”. Lo ha scritto su Twitter il ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Che l’Italia sia stata lasciata da sola” dall’Europa sulla questione migranti, ha detto sempre il ministro, “è chiaro ed evidente. Dobbiamo vedere i fatti: domani c’è l’ennesima riunione a Bruxelles sull’immigrazione (il Consiglio Affari interni sulla riformare del sistema europeo comune di asilo), io non ci sarò perché c’è la fiducia al governo, ma ci sarà la nostra delegazione per dire no, perché l’Europa qualche mese fa ci ha promesso aiuto, su immigrazione e asilo politico, ma invece il documento in discussione domani penalizzerebbe l’Italia e altri Paesi mediterranei a favore dei Paesi del Nord e del’Est Europa”.

Condividi su:

La Lega al Governo: cosa cambierà in tema di immigrazione

Tunisia: nuovo naufragio, almeno 48 i migranti morti