in

Salvini: ‘Radere al suolo i centri per migranti che sono un problema’

Catania, 26 aprile 2019 – “Le cronache di queste ore, con l’incendio alla baraccopoli di Foggia, mi dicono che noi stiamo facendo bene a fare quello che stiamo facendo. Ad azzerare le presenze nei mega centri per migranti perché risparmiamo problemi, morti, feriti e quindi andremo avanti a Foggia, così come a Mineo e a Reggio Calabria”.

Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini, stamani a Motta Sant’Anastasia in provincia di Catania, a margine di un’iniziativa elettorale

“L’obiettivo – ha concluso Salvini – è quello di radere al suolo e di sgomberare tutti quei centri per migranti che sono un problema e non una soluzione”.

Condividi su:

Calcio. Razzismo in campo e fuori dai tifosi della Lazio

Cassazione: ‘Non si può negare l’asilo a migranti se la loro vita è a rischio’