in

Saviano: ‘Il razzismo è un motore che non si spegne mai’

Roma, 4 marzo 2019 – “Un elenco fatto da diverse associazioni parla di ragazzi immigrati adottati che diventano un bersaglio, perché il razzismo è così: è un motore che non si spegne mai”. Lo ha detto Roberto Saviano nel corso di “Propaganda Live” in onda su La7. “Violenza è aggressività sono delle strategie per aumentare i follower, per andare alla pancia senza passare dalla testa”, conclude Saviano.

Condividi su:

Cara Italia risponde a Grillo: ‘Razzismo è un’emergenza nazionale, irresponsabile negarlo’

Razzismo: carro di carnevale umilia sbarco dei migranti