in

Sbarchi, Alfano: “Con questi numeri Italia è in grado di reggere”

Il ministro dell’Interno: “Il punto essenziale saranno per il futuro i rimpatri”

 

Roma, 2 ottobre 2015 – Sull’immigrazione verso l’Italia “il problema e’ avere con l’Europa un rapporto netto e chiaro. Se oggi abbiamo 98mila migranti nel sistema di accoglienza e i numeri degli sbarchi calano rispetto allo scorso anno, siamo in gradi di reggerli e gestirli”.

Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano, a “Omnibus” su La7.

“Il punto essenziale saranno per il futuro i rimpatri: soldi, procedure e accordi devono essere in capo all’Europa”, ha concluso.

Condividi su:

Orlando: “Europa si muova con leggi comuni sull’immigrazione”

Protezione internazionale, le nuove norme su accoglienza e procedure (Dlgs 18 agosto 2015, n. 142)