in

Sbarchi: diciassette migranti curdi sbarcano alle Tremiti

Foggia, 24 aprile 2019 – Diciassette migranti presumibilmente di etnia curda – tra cui 8 bambini e 6 donne – sono sbarcati nel primo pomeriggio di ieri sull’isola disabitata di Capraia, nell’arcipelago delle Tremiti. Ad accorgersi dei migranti una motovedetta della Capitaneria di Porto che ha dato l’allarme per i soccorsi. Allertato anche il sindaco Antonio Fentini, che sta attendendo l’arrivo dei migranti (che sarebbero tutti in buone condizioni di salute) sulla banchina dell’isola di San Domino.

“Stiamo allestendo in uno stabile in comodato d’uso al Comune delle Tremiti degli alloggi da destinare ai migranti – ha detto il sindaco -. Abbiamo provveduto a recuperare materassi e lenzuola. Abbiamo fornito loro del cibo. Non appena arriveranno qui a San Domino saranno sottoposti a visite mediche”. A quanto si apprende i migranti avrebbero detto ai soccorritori di essere giunti a bordo di una barca a vela partita dalla Turchia.

Condividi su:

Beppe Grillo attacca Salvini: ‘Nel Paese di mafia, camorra e ‘ndrangheta parla solo di migranti’

Salvini: ‘660 posti in più nei Centri per i rimpatri entro ottobre’