in

Torino, passeur arrestato con sette migranti in auto

Torino, 12 febbraio 2019 – Sorpreso in auto con sette clandestini, cinque pakistani e due indiani, un passeur è stato arrestato dalla polizia stradale. Le manette sono scattate poco prima delle tre di notte, subito dopo la barriera della tangenziale di Bruere (Torino). Due dei sette clandestini erano nascosti nel bagagliaio dell’auto, una Renault Megane nera, che è stata sequestrata. Il passeur, un marocchino di 35 anni già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. L’uomo stava tentando di raggiungere la Francia attraverso l’autostrada A32 Torino-Bardonecchia.

Condividi su:

Libia. Salvini: ‘Tutti salvi e tornati indietro i 100 sul gommone alla deriva’

Onu: ‘Preoccupante nuova legge italiana sui migranti’