in

Trieste. In auto con cinque migranti irregolari, arrestato

Trieste, 26 giugno 2019 – Un uomo di 55 anni, di origini slovene, è stato arrestato dai Carabinieri della tenenza di Muggia (Trieste) per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. L’uomo, alla guida di una Renault con targa slovena, è stato fermato durante un posto di controllo in località Belpoggio, vicino al confine con la Slovenia. Con lui viaggiavano una donna e quattro uomini – due cittadini iraniani e tre cittadini turchi di etnia curda – tutti privi di documenti di riconoscimento e risultati irregolari sul territorio nazionale.

Il passeur è stato portato nel carcere di Trieste, a disposizione della locale Procura. L’operazione è stata condotta nei giorni scorsi durante servizi coordinati di controllo dell’altopiano carsico con il supporto delle squadre operative del 13/o Reggimento Carabinieri “Friuli Venezia Giulia” di Gorizia e del 14/o Nucleo elicotteri Carabinieri di Belluno

Condividi su:

Bonino: ‘Caso Sea Watch vergogna dell’Europa’

Sea Watch. Corte europea respinge ricorso della nave. Situazione a bordo sempre più grave