in

Migranti, l’hotspot di Lampedusa rischia il collasso: 1.155 ospiti a fronte di 350 posti disponibili

Roma, 17 giugno 2022 – Altri 12 migranti questa notte sono sbarcati sulle coste si Lampedusa, dopo che un barchino di 5 metri, partito da Djerba, è stato intercettato nelle acque di fronte all’isola. In mattinata, poi, hanno raggiunto il territorio italiano altre 77 persone. Tutti sono stati accompagnati all’hotspot di contrada Imbarcaiola, luogo che a causa del numero eccessivo di presenze rischia il collasso.

immigrati

Migranti, all’hotspot di contrada Imbriacola 1.155 ospiti

A soccorrere il barcone che trasportava i 77 migranti, partito da Kerkenna, è stata una motovedetta della Guardia di Finanza. Sull’imbarcazione era presente anche una donna al terzo mese di gravidanza e 5 minori, quattro dei quali non accompagnati.

Nell’hotspot di contrada Imbriacola al momento si trovano 1.155 ospiti, a fronte dei 350 posti disponibili. Per domani è previsto il ritorno a Lampedusa della nave Diciotti della Guardia costiera che dovrebbe imbarcare altri 600 migranti. Inoltre 12 tunisini, che si trovano al centro, sono stati trasferiti a Roma con un volo charter e da lì saranno condotti in un Cpr di Potenza, in attesa del rimpatrio.

>> Tutte le notizie di Stranieri in Italia

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Bonus 200 euro, che cos’è l’esonero contributivo

Flussi d’ingresso, semplificazioni in arrivo per i lavoratori stranieri