in

Ho la carta di soggiorno, quando dovrei aggiornarla?

altSalve, ho un Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, la cosiddetta  carta di soggiorno. È un documento a tempo indeterminato, però mi hanno detto che dovrei aggiornarlo. Che significa?

29 novembre 2013 – Ai sensi dell’art. 17 del D.P.R. 394/99, il permesso di soggiorno CE (ex carta di soggiorno) costituisce un documento di identificazione personale per non oltre 5 anni dalla data di rilascio.

Ciò vuol dire che, anche se il documento di soggiorno non riporta una data di scadenza, lo straniero dovrebbe aggiornare la foto ogni 5 anni oppure ogni volta che rinnova il passaporto, cambia i propri dati anagrafici, cambia l’indirizzo di dimora o deve inserire un figlio minore (che non abbia compiuto ancora 14 anni), anche se il documento è stato rilasciato da meno di 5 anni.

È buona prassi procedere all’aggiornamento 60 giorni prima che si compia il quinquennio dalla data del rilascio. Ad esempio, se il documento di soggiorno è stato rilasciato il 20 novembre del 2009, si può depositare la domanda per l’aggiornamento dal 20 settembre del 2014.

La domanda di aggiornamento si presenta mediante i kit della posta e bisogna versare, compilando il bollettino postale, €27,50 per il rilascio del permesso di soggiorno elettronico. Alla domanda bisogna allegare la fotocopia del passaporto in corso di validità e del titolo di soggioro di cui si è in possesso.

Si ricorda che per fare l’aggiornamento non c’è bisogno di fare nuovamente il test d’italiano richiesto per il primo rilascio del permesso di soggiorno per lungo soggiornati.

 

D.ssa Maria Elena Arguello

(aggiornato al 9 novembre 2015)

Barbara Ababio: “Basta sindaci leghisti, ora tocca a me”

Flussi. In arrivo un decreto per 10 mila lavoratori stagionali