in

Lyubomyr Moseychuk, per lui qualsiasi peso non è un problema

A Bergamo vive l’uomo più forte d’Italia, l’ucraino Lyubomyr Moseychuk. Nel 2015 lui è diventato Campione Assoluto Maschile di panca piana

La sua carriera sportiva è cominciata a 16 anni in Ucraina. Ha acquisito la qualifica di Maestro dello sport e ha lavorato come allenatore.

 

La vita lo ha portato a immigrare in Italia, ma non a cambiare stile di vita. Lo sportivo ha continuato l’allenamento e nel 2011 ha vinto la medaglia d’argento nel Campionato italiano nella categoria fino a 89 kg.

Successivamente ha vinto la medaglia d’oro nell’ottava edizione del Trofeo di sollevamento su panca piana “BFIT” organizzato dalla Federazione Italiana Pesistica Lombarda. E alla fine, nel 2015 è divenuto Campione Assoluto Maschile nella specialità della panca piana.

Le sue vittorie Lyubomyr Moseychuk le dedica alla sua famiglia – alla moglie e al figlio Davyd di 6 anni.

Marianna Soronevych

Info: Gazeta Ukrainska: http://www.gazetaukrainska.com/2011-04-04-11-58-41/2010-01-04-13-51-17/5266-2015-07-13-12-32-30.htm

Condividi su:

Marino: “Roma non regge sovraffollamento migranti, rivedere Fondo”

Juncker a leader Ue: “Non seguire i populisti su immigrazione”