in

Bollettino covid oggi, 22 dicembre: il tasso di positività passa dal 12,4% all’8%

bollettino covid oggi 22 dicembre

Roma, 22 dicembre 2020 – Dall’inizio dell’epidemia in Italia hanno contratto il coronavirus almeno 1.977.370 cittadini. Rispetto a ieri, i nuovi casi sono 13.318, lo 0,8% in più. Al contempo, però, sono 7.627 in meno gli attualmente positivi. Le persone guarite o dimesse, inoltre, sono 1.301.573, 20.315 in più di un giorno fa. A dimostrarlo sono i dati presentati tramite il bollettino sull’emergenza covid di oggi, 22 dicembre 2020, forniti dal ministero della Salute in collaborazione con l’Istituto superiore di sanità. 

indice rt

Bollettino covid oggi, 22 dicembre 2020

Secondo il bollettino sull’emergenza covid di oggi, 22 dicembre 2020, quindi, sono 13.318 i nuovi casi rispetto a ieri. Si tratta dello 0,8% in più, perchè 24 ore fa il dato era pari a +10.872. Dall’inizio dell’epidemia, inoltre, sono morte 69.842 persone, 628 solamente oggi. Crescono invece le persone guarite o dimesse: +1,6% nelle ultime 24 ore. Oggi, infatti, sono stati curati o sono stati dimessi 20.315 italiani. Dall’inizio della pandemia, invece, 1.301.573. Gli attuali positivi, poi, sono 605.955, 7.627 in meno di 24 ore fa. 

In totale, nella giornata sono stati effettuati 166.205 tamponi, 78.316 in più rispetto a ieri quando ne erano stati fatti 87.889. Inoltre, il bollettino sull’emergenza covid di oggi, 22 dicembre, dimostra che è tornato a calare il tasso di positività. Se 24 ore fa era dell’12,4%, oggi risulta essere del 8%. Questo significa che su 100 tamponi effettuati, otto persone sono risultate essere positive. E’ il dato più basso del mese di dicembre. La percentuale ci permette di capire meglio l’andamento della curva epidemiologica, indipendentemente dal numero di test effettuati.

bollettino covid oggi 22 dicembre

Cala l’indice di positività all’8%

Il ministero della Salute ha fatto sapere che dai prossimi giorni saranno conteggiati tra i dati anche i tamponi rapidi oltre ai test molecolari. Di fatto, si accontenta così la richiesta del Piemonte di aggiungere i dati dei test antigienici nel calcolo complessivo delle analisi. Analizzando i numeri riportati dal bollettino di oggi, 22 dicembre 2020, sull’emergenza covid in Italia, sembra diminuire ancora la pressione sul sistema sanitario. I ricoverati nei reparti Covid ordinari, infatti, sono in totale 24.948: -197 posti letto occupati in un giorno. I malati più gravi, poi, quelli costretti in terapia intensiva, sono 2.687 in tutto: i posti letto in rianimazione sono calati di 44 unità, ma tuttavia sono entrate in terapia intensiva 201 nuovi pazienti. Il maggior numeri di ingressi in TI viene segnalato da Puglia (+53), Veneto (+40), Emilia-Romagna(+24) e Lombardia (+23). 

Ancora una volta, il Veneto è la Regione più colpita. Nella ultime 24 ore ha registrato 3.082 nuovi casi e il numero di decessi più alto: +150. Segue la Lombardia con 2.278 positivi in un giorno e 92 vittimi. Poi ancora il Lazio, +1.288 e l’Emilia Romagna, 1.162. Due Regioni segnalano zero decessi: si tratta nel Molise e della Valle D’Aosta.

>> Tutte le notizie di Stranieri In Italia

La sperimentazione. “Squadra mista” italo francese per la sorveglianza transfrontaliera a Ventimiglia

Vaccino anti covid, l’84% degli anziani dichiara di volerlo fare