in

IMMIGRATI: DI LELLO (PS), PARLAMENTO ACCOLGA RILIEVI UE E CAMBI LA LEGGE =

ADN0589 5 POL 0 RTD POL NAZ

      Roma, 1 set. – (Adnkronos) – "Una legge incostituzionale, che
viola le convenzioni internazionali, al limite della barbarie negando
il diritto d’asilo ai rifugiati. Lo avevamo sostenuto prima del varo
della legge, lo conferma oggi l’Unione europea: con la fine delle
ferie torni anche la coscienza dei parlamentari e si cambi la norma,
accogliendo i rilievi dell’Unione europea". Cosi’ Marco Di Lello,
coordinatore nazionale del Partito socialista ed esponente di Sinistra
e liberta’, commenta la richiesta di chiarimenti all’Italia avanzata
dal portavoce della Commissione europea.

      "E’ inutile che Berlusconi polemizzi e minacci: in qualunque
Stato di diritto, Unione compresa, una legge come quella varata dal
Parlamento italiano suscita naturalmente preoccupazione ed in molti
casi indignazione", ha concluso Di Lello.

     
(Pol/Pn/Adnkronos)
01-SET-09 16:08

IMMIGRATI: BONINO, PER INVOCARE EUROPA SERVE ESSERE FEDERALISTI =

Dichiarazione di ospitalità