in

GENOVA: RIXI, LEGA VICINA A FAMIGLIE AGGRESSORI IMMIGRATO, PRONTI A ODG SOLIDARIETA’ =

ADN0800 3 CRO 0 DNA CRO NAZ RLI

Genova, 29 ago. – (Adnkronos) – ”Il gruppo consiliare della
Lega Nord in Regione Liguria esprime la propria vicinanza alle
famiglie dei tre abitanti della val Fontanabuona coinvolti qualche
giorno fa nel pestaggio di un marocchino a Lorsica”. Lo afferma in un
comunicato Edoardo Rixi, capogruppo della Lega Nord in consiglio
regionale, commentando l’aggressione di un marocchino sospettato di
avere commesso alcuni furti nella zona, da parte di tre cittadini di
Cicagna. Denunciati per tentato omicidio, i tre sono sottoposti a
misure cautelari.

”Fermo restando il principio che e’ sbagliato farsi giustizia
da soli – precisa Rixi – non bisogna pero’ sorprendersi se delle
persone arrivano al punto di compiere un’aggressione dato il clima
esasperato che si respirava, e si respira tuttora nella vallata. La
giustizia fara’ il suo corso nei confronti degli aggressori, ma siamo
sicuri che vi sia la stessa certezza della pena per, ad esempio, gli
extracomunitari che compiono furti nelle nostre case? Oltre alla
‘malagiustizia’ non va dimenticato che l’attuale Governo e’ impegnato
in un opera di depotenziamento delle strutture giudiziarie e di
controllo, leggasi i dibattiti sul Tribunale di Chiavari e sulla
caserma dei Carabinieri a Cicagnai’i’.

”Su richiesta di numerosi militanti e sostenitori della Lega
Nord in vallata – conclude il comunicato – appena riapriranno i lavori
del Consiglio Regionale proporremo un Ordine del Giorno per fare
presente, ancora una volta, al Governo Monti, che non siamo disposti
ad accettare tagli alle strutture e agli organici delle forze dell’
ordine. Per noi della Lega la sicurezza sul nostro territorio rimane
la priorita”’.

(Sca/Opr/Adnkronos)
29-AGO-12 16:44

Condividi su:

IMMIGRATI: SAVE THE CHILDREN, A LAMPEDUSA PIU’ TUTELA PER MINORI SOLI

Albania alle Paralimpiadi grazie al milanese Haki Doku