in

Bollettino covid oggi, 21 dicembre, calano i nuovi contagi: nelle ultime 24 ore sono 10.872

Roma, 21 dicembre 2020 – Sono 1.964.054 le persone che, dall’inizio dell’epidemia, hanno contratto il coronavirus in Italia. Secondo l’ultimo bollettino sull’emergenza covid di oggi, 21 dicembre 2020, i nuovi casi sono 10.872. Ieri, invece, erano 15.104. Da febbraio, inoltre, le vittime sono state 69.214, 415 solamente nelle ultime 24 ore. Sono aumentati molto i guariti o i dimessi: 19.632 oggi. In totale, da quando è scoppiata la pandemia, però, sono 1.281.258. Gli attuali positivi, poi, sono in totale 613.582, 9.178 in meno rispetto a ieri.

Bollettino covid oggi, 21 dicembre 2020

In confronto a ieri, quindi, si è abbassato il numero di contagi. Questo è dovuto anche al fatto che il lunedì si analizzano i dati della domenica, e il numero dei test realizzati è sempre minore degli altri giorni. Nelle ultime 24 ore, infatti, secondo il bollettino sull’emergenza covid di oggi, 21 dicembre, sono stati effettuati 87.889 tamponi, 49.531 in meno di ieri. Inoltre, il tasso di positività è salito di nuovo: ora è del 12,4%, un giorno fa era dell’11%. Questo significa che ogni 100 tamponi, più di 12 risultano positivi. La percentuale permette di capire meglio l’andamento dei contagi, indipendente dal numero di test effettuati.

Proprio a causa dell’aumento del tasso di positività la situazione non riesce a migliorare. L’ultima volta che si erano registrati numeri così alti era il 7 dicembre, quando era pari al 12,3%. Tra l’altro, l’incidenza dei casi non permette ancora il tracciamento: per farlo, infatti, bisognerebbe scendere sotto i 10mila.

bollettino covid oggi 21 dicembre

Il Veneto è di nuovo la Regione più colpita

Dal 5 dicembre il Veneto rimane la Regione più colpita d’Italia. Secondo il bollettino sull’emergenza covid di oggi, 21 dicembre 2020, infatti, nelle ultime 24 ore ha registrato 2.583 nuovi casi. La seguono l’Emilia Romagna con +1.594 e il Lazio con +1.205 nuovi positivi. Per la prima volta dall’inizio della seconda ondata, però, la Lombardia ha un aumento a tre cifre, e si ferma a 950 nuovi casi. Solamente la Valle D’Aosta ha segnalato 9 casi, e in più è l’unica Regione a registrare zero decessi. Il Veneto, invece, 47, il Piemonte 43, il Lazio 42 e la Lombardia 41.

Stando ai dati riportati dal bollettino sull’emergenza covid di oggi, 21 dicembre, poi, i ricoverati nei reparti Coronavirus ordinari sono 25.145. Qui i posti letto occupati sono 13 in meno di ieri. I malati più gravi, costretti in terapia intensiva, invece, sono 2.731 in totale. I posti letto occupati in rianimazione sono 12 in meno di ieri, tuttavia però sono entrate 161 persone in TI. Il maggior numero di ingressi lo registra la Puglia con +32, il Veneto con +22 e la Lombardia con +19.

>> Tutte le notizie di Stranieri In Italia

Vaccino, via libera in Europa a Pfizer: dal 26 l’arrivo delle dosi in Italia

Variante Covid, Bassetti: “Niente panico, il vaccino funzionerà lo stesso”