in

Bollettino covid oggi 30 aprile: secondo l’Iss ora nessuna regione è a rischio elevato

bollettino covid oggi 30 aprile

Roma, 30 aprile 2021 – Sono almeno 4.022.653 le persone che, dall’inizio dell’epidemia, hanno contratto il coronavirus in Italia. Secondo l’ultimo bollettino sull’emergenza covid di oggi, 30 aprile 2021, i nuovi casi sono 13.446. Ieri, invece, erano 14.320. Da febbraio 2020, inoltre, le vittime sono state 120.807263 solamente nelle ultime 24 ore. I guariti o i dimessi di oggi, invece, sono 15.621. In totale, da quando è scoppiata la pandemia, sono 3.465.576. Gli attuali positivi, infine, sono in tutto 436.2702.439 in meno rispetto a ieri. 

bollettino covid oggi 25 gennaio

Bollettino covid oggi, 30 aprile 2021

Nelle ultime 24 ore, poi, secondo il bollettino sull’emergenza covid di oggi, 30 aprile, sono stati effettuati 338.771, 8.696 in più di ieri. Inoltre, il tasso di positività ora è del 4%, leggermente inferiore rispetto a ieri che era del 4,3%. Questo significa che ogni 100 tamponi, più di 4 risultano positivi. La percentuale permette di capire meglio l’andamento dei contagi, indipendente dal numero di test effettuati. Secondo l’ultimo monitoraggio dell’Istituto superiore di Sanità ora nessuna regione è a rischio elevato: l’incidenza scende a 146 per 100 mila abitanti (era 152 la settimana prima). Questo, anche se cresce leggermente l’indice Rt nazionale che diventa 0,85 (era 0,81). “Il lieve aumento dell’Rt rientra nel quadro di stabilità”, precisa comunque Gianni Rezza.

A oggi, inoltre, sono state vaccinate oltre 19,6 milioni persone. Di questi, più di 5,8 milioni hanno già fatto il richiamo. A dimostrarlo sono i dati forniti dal Report vaccini anti covid in continuo aggiornamento sul sito del governo. 

La situazione a livello regionale

Oggi la Regione più colpita risulta essere, ancora una volta, la Lombardia con un incremento di 2.214 casi. Come riporta il bollettino covid di oggi, 30 aprile, poi, le zone che hanno registrato più positivi sono la Campania (+1.898), la Puglia (+1.344), l’Emilia Romagna (+1.206), il Lazio (+1.151), il Piemonte (+1.036), la Sicilia (+861), la Toscana (+870), e il Veneto (+788). Tutte le altre hanno un aumento a due o tre numeri. Per quanto riguarda le vittime, poi, il maggior numero lo segnala sempre la Lombardia: 41 decessi. Seguono poi la Puglia (+37), la Toscana (+29), il Lazio (+26) e la Campania (+24). Due regioni registrano zero lutti: P.A. di Bolzano e Valle D’Aosta. 

Stando ai dati riportati dal bollettino sull’emergenza covid di oggi, 30 aprile, poi, i ricoverati nei reparti Coronavirus ordinari sono 18.940. Qui i posti letto occupati sono 411 in meno di ieri. I malati più gravi, costretti in terapia intensiva, invece, sono 2.583 in totale. I posti letto occupati in rianimazione sono 57 in meno di ieri, e sono entrate 137 persone in TI.

>> Tutte le notizie di Stranieri In Italia

Sicilia. A Cassibile un ostello per i lavoratori stagionali con i fondi del ministero dell’Interno

Cambio colore regioni, quali diventano rosse o arancioni da lunedì 3 maggio