in

Morrone (San Gallicano): “Vaccinare tutti i migranti in Italia”

Roma, 11 giugno 2021 – “Bisogna raggiungere tutte le persone che sfuggono al Servizio sanitario nazionale, che rischiano di essere escluse dalla campagna di vaccinazione, altrimenti sarà impossibile raggiungere l’immunità di comunità”.

Lo dice Aldo Morrone, direttore scientifico dell’Istituto San Gallicano Irccs di Roma.

Il dermatologo infettivologo, esperto di malattie tropicali, intervistato da Nursind Sanità, sottolinea la necessità “pragmatica, non buonista” di vaccinare non solo gli anziani non ancora immunizzati, ma anche i senza fissa dimora e i migranti (non regolari, ndr).

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

marcucci

Marcucci contro Letta: “Basta Ius soli e patrimoniali”

Migranti, il ritorno delle pattuglie miste ai confini. A Trieste il punto del prefetto Bontempi