in

Nuovo permesso di soggiorno elettronico. Le istruzioni per le Questure

Esteso a tutta Italia il rilascio del documento, più sicuro rispetto al precedente. La circolare del Ministero dell’Interno

 

 

Roma – 17 novembre 2015 – È stato ormai esteso a tutta Italia il rilascio del nuovo permesso di soggiorno elettronico (PSE). Si tratta di un documento più sicuro del precedente, che potrà essere controllato con uno strumento del quale sono dotate tutte le forze dell’ordine. Qui trovate tutte le novità.

Le Questure che non partecipavano alla precedente sperimentazione rilasceranno il nuovo PSE a chi ha chiesto il rilascio o il rinnovo del permesso a partire dal 10 novembre scorso. Le domande presentate precedentemente porteranno al rilascio del vecchio PSE. Chi invece ha un permesso ancora valido dovrà presentare domanda solo quando questo si avvicinerà alla scadenza. 

Il ministero dell’Interno a fine ottobre a tutte le Questure una circolare nella quale si illustra la nuova procedura. Eccola:

Ministero dell’Interno. Nuovo modello di permesso di soggiorno elettronico conforme al regolamento CE  n. 1030/2002, così come modificato dal Regolamento CE n.80/2008

 

Ministero dell’Interno. Nuovo modello di permesso di soggiorno elettronico conforme al regolamento CE n. 1030/2002, così come modificato dal Regolamento CE n.80/2008

Calano le rimesse degli immigrati? La spiegazione è cinese