in

Turchia. Frattini: “Al più presto negoziati per la liberalizzazione dei visti”

"Quella di Ankara un’aspirazione legittima" Roma, 10 novembre 2010 – La Turchia merita di ottenere al più presto la liberalizzazione dei visti".

Sono le parole del ministro degli Esteri Franco Frattini durante la conferenza stampa congiunta col suo corrispettivo turco Ahmet Davutoglu a Roma.

"La mia opinione è che la Turchia meriti di essere il prima possibile un Paese con i visti liberalizzati", ha spiegato Frattini. "Non è comprensibile che Paese neanche candidati all’ingresso nell’Ue abbiano iniziato un iter" facendo riferimento ad Albania, Bosnia, Serbia e anche alla Russia, mentre per la Turchia ancora ciò non accade. Quella turca per Frattini è "un’aspirazione legittima".

Stefani (Lega): “Vogliono farci invadere dagli immigrati, sono matti”

De Toni (Idv): “Fli proponga abrogazione della Bossi-Fini”