in

Rafael Nuñez torna a casa, il viaggio alla ricerca delle Radici

Le telecamere di Rai 3 hanno seguito un domenicano d'Italia che torna in patria. Tra balene e mille parenti che gli danno il benvenuto. VIDEO

 
Roma – 10 luglio 2015 – Rafael Nuñez, un cittadino dominicano che vive in Italia da oltre 30 anni, ha provato due grandi emozioni nella vita: la prima quando gli hanno detto che poteva partire per l’Italia grazie ad una borsa di studio dall’Ambasciata, la seconda quando gli hanno messo in braccio un fagottino, suo figlio. 
 
Il suo cuore è stato però messo a dura prova anche più recentemente, quando è tornato in patria seguito dalle telecamere di Radici, il programma di Rai3 che racconta "l'altra faccia dell'immigrazione". 
 
Insieme a Davide Demichelis Rafael si avventura nel Golfo di Samanà per ammirare le balene e poi torna nella sua città natale, Jarabacoa. Il viaggio si snoda anche fra i mille parenti della famiglia Nuñez, a partire dalla mamma, gli zii, le zie e soprattutto un numero incalcolabile di cugini che gli danno il benvenuto.
 
Ecco il documentario andato in onda lo scorso 3 luglio: 
 

Regioni, Toti: “Immigrazione resta una emergenza aperta”

Profughi. L’Ue verso l’accordo sulla redistribuzione da Italia e Grecia