in

Tar Lazio: rinnovo permesso di soggiorno entro 20 giorni

Il Tar Lazio con la sentenza del 3  novembre 2010 n. 33120 , ha stabilito  che il termine di 20 giorni per il rinnovo del permesso di soggiorno  deve essere rispettato. Nella fattispecie in esame detto termine era inutilmente trascorso e la Questura non aveva neppure giustificato lo stato di protratta inerzia, non avendo controdedotto alcuna esigenza istruttoria atta a giustificare l’interruzione o sospensione del termine in contestazione, e non è risultato comunque che abbia avanzato all’istante alcuna ulteriore richiesta di integrazione documentale.

 

Scarica Sentenza

Di Giovan Paolo (Pd): “Serve lo ius soli e il diritto di voto per gli immigrati”

Ministero dell’Interno: abolizione dei visti per i cittadini di Albania e Bosnia Erzegovina.