in

Bollettino covid oggi 2 marzo, cala al 5,1% il tasso di positività

bollettino covid oggi 2 marzo

Roma, 2 marzo 2021 – Sono almeno 2.955.434 le persone che, dall’inizio dell’epidemia, hanno contratto il coronavirus in Italia. Secondo l’ultimo bollettino sull’emergenza covid di oggi, 2 marzo 2021, i nuovi casi sono 17.083. Ieri, invece, erano 13.114. Da febbraio 2020, inoltre, le vittime sono state 98.288, 343 solamente nelle ultime 24 ore. I guariti o i dimessi di oggi, invece, sono 10.057. In totale, da quando è scoppiata la pandemia, sono 2.426.150. Gli attuali positivi, infine, sono in tutto 430.9966.663 in più rispetto a ieri. 

bollettino covid oggi 25 gennaio

Bollettino covid oggi, 2 marzo 2021

Nelle ultime 24 ore, poi, secondo il bollettino sull’emergenza covid di oggi, 2 marzo, sono stati effettuati 335.983, 165.350 in più di ieri e nuovo record. Inoltre, il tasso di positività ora è del 5,1%, molto inferiore rispetto a ieri che era del 7,7%. Questo significa che ogni 100 tamponi, più di 5 risultano positivi. La percentuale permette di capire meglio l’andamento dei contagi, indipendente dal numero di test effettuati. 

Dal 15 gennaio questa percentuale è calcolata contando anche i test rapidi, di conseguenza è più bassa rispetto a quella dei bollettini precedenti a questa data e non è possibile fare confronti con lo storico. A oggi, poi, sono state vaccinate oltre 4,4 milioni persone. Di questi, più di 1,4 milioni hanno già fatto il richiamo. A dimostrarlo sono i dati forniti dal Report vaccini anti covid in continuo aggiornamento sul sito del governo.

bollettino covid oggi 2 marzo

La Valle D’Aosta non segnala decessi da una settimana

Oggi la Regione più colpita risulta essere la Lombardia con un incremento di 3.762 casi. Sopra quota 2mila seguono poi la Campania (+2.046) e l’Emilia Romagna (+2.040). Come riporta il bollettino covid di oggi, 2 marzo, poi, le zone che hanno registrato più positivi sono il Piemonte (+1.609), il Veneto (1.228), il Lazio (+1.188), la Toscana (+1.058) e la Puglia (+1.021). Tutte le altre hanno un aumento a due o tre numeri, eccetto la Valle D’Aosta che segna +6. Per quanto riguarda le vittime, il maggior numero lo segnala sempre la Lombardia: 55 decessi. Seguono poi l’Emilia Romagna (+44), la Puglia (+40), e la Campania (36). Soltanto la Valle d’Aosta non ha decessi da una settimana.

Stando ai dati riportati dal bollettino sull’emergenza covid di oggi, 2 marzo, poi, i ricoverati nei reparti Coronavirus ordinari sono 19.570. Qui i posti letto occupati sono 458 in più di ieri. I malati più gravi, costretti in terapia intensiva, invece, sono 2.327 in totale. I posti letto occupati in rianimazione sono 38 in più di ieri, e sono entrate 222 persone in TI. 

>> Tutte le notizie di Stranieri In Italia

La cittadinanza per matrimonio: chi può richiederla e come fare la domanda

Nuovo Dpcm, arriva la firma di Draghi: tutte le nuove regole in vigore dal 6 marzo al 6 aprile