in

Regolarizzazione: inviate quasi 10mila domande dal primo giugno

Roma, 5 giugno 2020 – I dati sui primi 4 giorni del processo di regolarizzazione dei migranti – si apprende – indicano che circa 9.500 domande sono già state inviate o in corso di presentazione.

Le procedure, iniziate l’1 giugno, sono gestite dallo Sportello unico per l’immigrazione delle prefetture e dalle questure. Il video tutorial che spiega le procedure di emersione sul sito del ministero dell’Interno è stato visualizzato più di 60 mila volte.

Sarà possibile presentare le domande fino al 15 luglio. I dati verranno comunicati dal Viminale in due tappe intermedie: il 15 giugno e l’1 luglio.

Lampedusa, sbarcati 100 migranti in poche ore

La lettera. Crescono in Europa gli Stati ostili all’obbligo di accogliere migranti