in

Salute e sicurezza nel Mediterraneo prospettive e impegni dell’IME e dell’IMS (Roma, 7 aprile 2015)

Il Mar Mediterraneo presenta numerose sfide. Da una parte la gestione degli sbarchi – oltre 200mila nel 2014, e, secondo le più recenti previsioni, molti di più nell’anno in corso – dall’altra le strategie per arginare il fenomeno che ha fatto del Mare Nostrum il più grande cimitero a cielo aperto (22 mila morti accertati negli ultimi  15 anni). Nel tentativo di analizzare il fenomeno con metodo scientifico, superando facili speculazioni e aprire il dibattito su salute, sicurezza, incidenza di malattie dai luoghi di provenienza dei migranti, emergenze umanitarie, contesti geopolitici, la Fondazione IME – Istituto Mediterraneo di Ematologia, in collaborazione con l’IMS – Istituto di Medicina Solidale, promuove, in occasione del 7 aprile Giornata Mondiale della Salute, il seminario internazionale

Salute e sicurezza nel Mediterraneo

prospettive e impegni dell’IME e dell’IMS.

 

7 aprile 2015 dalle 9 alle 13

Aula Bovet Policlinico di Tor Vergata

Viale Oxford, 81

                                                                    

Interverranno:

Francesca Danese – Assessore alle Politiche Sociali Comune di Roma

Khalid Chaouki – Parlamentare, membro della Commissione affari esteri e comunitari

Gianluca Peciola Capogruppo SEL Campidoglio

Claudio Franchin – Prorettore vicario Università di Tor Vergata

 

Aldo Morrone – Presidente Fondazione IME

“Il Mediterraneo: problema o risorsa?”

 

Lucia Ercoli – Presidente Istituto Medicina Solidale onlus

“Percorsi nutrizionali nei migranti. Esperienza della medicina solidale”

 

Susanna Pietra – Responsabile 8×1000 Tavola Valdese 

“La Chiesa Valdese e l’impegno per la promozione umana”

 

Ammiraglio Cesare Fanton – Comandante Operazione mare nostrum

“Operazione mare nostrum: bilancio e riflessioni”

 

S. E. Monsignor Paolo Lojudice – Vescovo settore Sud, Pastorale Rom

Il popolo Rom: un’anima nomade nel mediterraneo

 

Monsignor Pierpaolo Felicolo – Direttore Migrantes Diocesi di Roma

“Giubileo della Misericordia e Pastorale dei Migranti a Roma

 

Mor Amar e Marco Ruopoli – Cooperativa Sophia

Presentazione del libro Stronzo Nero di Mor Amar e Caterina Amodio

 

Info: Uff. Stampa IME, Luca Attanasio l.attanasio@fondazioneime.org  3397751996

 

Razzismo a fumetti. Quando Paperino diceva “Hei, dannato negro!”

In viaggio per Pasqua? Attenzione al permesso di soggiorno