Il portale dell'immigrazione e degli immigrati in Italia - Stranieri in Italia

Buongiorno, ho presentato la domanda al ricongiungimento familiare un paio di mesi fa. Stamattina mi è arrivato il preavviso di rigetto. Vuol dire che non mi daranno il ricongiungimento? Come mi devo comportare?

Salve, sono una cittadina straniera e ho avuto un figlio con un italiano. È italiano anche nostro figlio? Devo chiedere per lui la cittadinanza? Ha bisogno di un permesso di soggiorno?

Buongiorno. Sono nel mio Paese di orgine e mi sono reso conto che intanto il permesso di soggiorno è scaduto, ma non ho chiesto il rinnovo prima di partire. Come faccio per rientrare in Italia?

Rappresentanti di Evolution, Qube Roma ed Expreso Latino l'hanno consegnato oggi all'ambasciata ecuadoriana

L'artista albanese torna a cantare con l'Orchestra Notturna Clandestina. Prima tappa a Roma il 13 maggio. L'intervista a Shqiptariiitalise.com

Dal 2 all'8 aprile in mostra al Quirinale le opere del pittore arberesh. "Continuo a raccontare e a cantare il mio mondo"

L’europarlamentare punito per gli insulti lanciati durante un intervento a Piazza Pulita. Il tribunale di Milano dà ragione a Naga e Asgi, "quelle parole creano un clima intimidatorio, ostile e degradante"

“Mi hanno detto che un’altra passeggera non si sentiva sicura con me a bordo” denuncia un cittadino britannico di origine eritrea. Petizione online perché la compagnia gli chieda scusa  

Il segretario generale dell’Onu: "Cresce l’intolleranza contro profughi, migranti e musulmani. Colpire una minoranza è colpire tutta l’umanità"

le decisioni che verranno assunte al Consiglio Europeo del 28 giugno e la posizione del governo italiano

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, il prossimo lunedì 20 giugno, organizza a Firenze due eventi, un Tavola Rotonda e un Concerto come parte della Campagna #WithRefugees, lanciata a livello globale per contrastare il clima di intolleranza e disinformazione che circonda questo tema e incoraggiare la solidarietà con i rifugiati, persone come noi che sono state costrette a fuggire

 Il Tar ha accolto il ricorso di Inca e Cgil, cancellando il contributo da 80 a 200 euro per rilasci e rinnovi. Piccinini (Inca): “Finisce una speculazione indegna sulla pelle degli immigrati”

Il prezzo del documento elettronico sale da  27,50 a 30,46 euro. Che  si aggiungono alle altre spese e al contributo da 80 a 200 euro già giudicato “sproporzionato” dalla Corte di Giustizia. Inca Cgil: “Senza pudore”

Anche alle lavoratrici domestiche spetta il bonus Irpef ( i famosi 80 euro al mese). Non arriva però insieme alla paga, come per gli altri lavoratori dipendenti