in

Ministero del lavoro: emersione versamento contributi previdenziali.

Il Ministero del lavoro, con decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, ha definito le modalità di corresponsione delle somme e degli interessi dovuti per colf e badanti a titolo di contributi previdenziali ed assistenziali relativi a periodi lavorativi antecedenti il trimestre sanato con il pagamento del contributo forfetarioIl decreto stabilisce  che i datori di lavoro che hanno presentato la dichiarazione di emersione possono versare, nei termini prescrizionali, i contributi previdenziali ed i premi nonchè i relativi interessi dovuti per i periodi antecedenti ai tre mesi in un’unica soluzione, ovvero in rate mensili di eguale importo, maggiorate:a) fino a ventiquattro mesi degli interessi legalib) fino a trentasei mesi, degli interessi di dilazione a decorrere dal venticinquesimo mese Scarica decreto

Condividi su:

INTERNET: ARRIVA ANCHE IN ITALIA IL KU-KLUX-KLAN, ‘DIFENDIAMO LA STIRPE BIANCA’ =

700 milioni di aspiranti immigrati