in

Cittadinanza, ricongiungimenti e test di italiano, niente domande per due giorni

“Manutenzione straordinaria” fino a tutto il 4 gennaio per il sito del ministero dell’Interno. Nelle scorse settimane c’erano stati molti disservizi

 

Roma – 3 gennaio 2017 – Volete diventare italiani, far arrivare in Italia vostra moglie o prenotare un test di italiano per avere la carta di soggiorno, per oggi lasciate perdere. E pure per  domani. 

Quelle e altre pratiche di cittadinanza e immigrazione ormai viaggiano solo online, ma il sito del ministero dell’Interno attraverso il quale vanno presentate le domande momentaneamente non  funziona. “Per attività di manutenzione straordinaria – spiega un messaggio in home page – Il servizio non sarà disponibile fino a tutto il 04/01/2017″.

Il Dipartimento Libertà Civili e Immigrazione del Viminale ha informato la scorsa settimana della sospensione del servizio i patronati e i Comuni che aiutano gratuitamente gli immigrati a compilare le domande. Agenzie di pratiche, consulenti o quanti compilano le domande da soli lo hanno invece scoperto oggi collegandosi al sito. 

Nelle scorse settimane si erano registrati molti disservizi, tra pagine che non si aprivano, collegamenti che cadevano e sparizione di dati già inseriti, con disagi per utenti e sportelli. Prima di Natale, i patronati del Ce.Pa. avevano scritto al ministero  dell’Interno sollecitando una soluzione. 

La “manutenzione straordinaria” sembrava insomma inevitabile. Ora si spera che si risolutiva. 

Stranieriinitalia.it

 

Condividi su:

I Radicali: “Regolarizzare chi lavora, soluzione non sono i Cie”

Stranieri e prestazioni sociali, dal bonus bebè agli assegni familiari