in

Bonus 2021, quali arrivano nel mese di febbraio

Roma, 4 febbraio 2021 – Per il mese di febbraio 2021 è prevista l’erogazione di una serie di bonus, in particolare i contributi destinati alle famiglie, ai disoccupati e ai soggetti in particolare difficoltà. Si tratta dell’Indennità Covid e del reddito d’emergenza, dell’ex bonus Renzi, del bonus bebè e della Naspi.

Bonus 2021, quali arrivano a febbraio

Il primo bonus del 2021 atteso nel mese di febbraio è l’indennità onnicomprensivo Covid-19. Si tratta di una somma pari a 1.000 euro a sostegno di chi ha subìto un danno a causa della crisi economica provocata dall’emergenza sanitaria. La data dell’erogazione cambierà da persona in persona, e lo si può controllare sul proprio fascicolo accendendoci con le credenziali Spid. In ogni caso, l’erogazione è iniziata lo scorso 2 febbraio. E’ destinata a: lavoratori stagionali o in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali; stagionali di settori diversi dal turismo e dagli stabilimenti termali; lavoratori intermittenti. Poi ancora a lavoratori autonomi occasionali; incaricati di vendita a domicilio; lavoratori dello spettacolo con almeno sette contributi giornalieri nel 2019 e con un reddito derivante non superiore a 35mila euro.

Ma anche a lavoratori dello spettacolo con almeno 30 contributi giornalieri nel 2019 e con un reddito derivante non superiore a 50mila euro e lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali. Durante questa settimana, poi, insieme ai bonus del 2021, dovrebbe arrivare anche il reddito di emergenza ai richiedenti che hanno i titoli per riceverlo.

bonus 2021

Naspi, reddito di cittadinanza ed ex bonus Renzi

La Naspi (nuova assicurazione sociale per l’impiego), come gli altri bonus 2021 in arrivo a febbraio, è un’indennità di disoccupazione che viene erogata ogni mese a coloro che fanno domanda per riceverla. E’ destinata a chi si è trovato involontariamente senza un impiego, e arriverà entro il 15 febbraio. Allo stesso modo dovrebbe giungere l’indennità Covid, ma in questo caso la data varia da richiedente a richiedente. I primi dovrebbero riceverla a partire dal 10 febbraio. Per quanto riguarda invece reddito e pensione di cittadinanza, questi saranno erogati il 15 febbraio e il 27.

L’ex bonus Renzi, per il 2021, dovrebbe arrivare entro il 15 del mese, ma ancora le date ufficiali non sono state rese note. E’ una somma di cento euro ottenibili dai disoccupati che percepiscono già la Naspi e dai lavoratori indipendenti incapienti. Entro la fine di febbraio dovrebbero essere erogati poi il bonus bebè, le pensioni e le social card. In particolare, l’ultima settimana di febbraio i pensionati dovrebbero ricevere l’accredito di marzo, in anticipo come avvenuto nei mesi passati. Chi non dovesse aver ricevuto a gennaio gli ottanta euro bimestrale della social card, dovrà aspettarsi l’erogazione durante il mese di febbraio. Infine, è prevista per il 20 febbraio l’erogazione del bonus bebè.

>> Tutte le notizie di Stranieri In Italia

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Bollettino covid oggi, 4 febbraio: solo due Regioni segnalano più di 50 morti

Napoli. Cinque migranti nascosti in un tir, scoperti e soccorsi