in

Covid. Via libera ai certificati vaccinali per viaggiare in Ue

Roma, 26 febbraio 2021 – I certificati di vaccinazione digitali che consentono alle persone di viaggiare in Europa nonostante la pandemia di coronavirus saranno probabilmente disponibili prima dell’estate.

Lo ha annunciato la cancelliera tedesca Angela Merkel, citata dalla Reuters, parlando a Berlino dopo il vertice virtuale dell’Ue. “Tutti hanno convenuto che abbiamo bisogno di un certificato di vaccinazione digitale”, ha detto Merkel, aggiungendo che la Commissione europea avrà di circa tre mesi per creare la base tecnica per i documenti.

Napoli, operativa la Consulta comunale degli immigrati

Guida. Pensioni per gli stranieri: cosa fare se si è lavorato in più Paesi o si desidera tornare al proprio Paese di origine