in

Gentiloni: sbarchi dei migranti crollati da 102 a 33 mila

Abidjan, 30 novembre 2017 – Nel flusso di migranti “tra luglio a novembre, nel 2017 rispetto al 2016, siamo passati da 102 a 33 mila arrivi, un crollo del numero degli arrivi impressionante”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni ad Abidjan. “E’ il risultato – ha aggiunto – di diverse operazioni: rafforzamento della guardia costiera libica, nuovi accordi con le Ong, sostegno e investimenti alle comunità locali”. “Le morti di migranti in mare – ha poi concluso – sono diminuite ma sono ancora uno schiaffo per l’Europa, l’Africa e la civiltà umana odierna”.

Europa. Studio: nel 2050 l’11% della popolazione sarà musulmana

Censis: in 755 Comuni popolazione cresce solo grazie agli immigrati