in

Vaccino anti covid, a che punto è l’Italia

vaccino anti covid

Roma, 26 febbraio 2021 – Sono quasi 4 milioni gli italiani che hanno già ricevuto almeno la prima dove del vaccino anti covid. A riportarlo è il sito ufficiale del ministero della Salute, aggiornato quotidianamente. Di questi 4 milioni, 1.370.373 sono le persone che hanno già effettuato anche il secondo richiamo. Inoltre, al momento, sono 5.830.660 le dosi distribuite alle Regioni, e queste ne hanno già utilizzato il 68,8%.

vaccino anti covid

Vaccino anti covid, le Regioni hanno utilizzato il 66,8% delle dosi

Delle dosi di vaccino anti covid distribuite sul territorio, 4.537.260 arrivano dall’azienda Pfizer, 244.600 da Moderna e 1.048.800 da AstraZeneca. Per quanto riguarda invece la suddivisione per categorie, a oggi 2.292.040 sono state date agli operatori sanitari e sociosanitari, 690.708 al personale non sanitario, 389.127 agli ospiti delle Rsa, 489.475 agli over 80, 50.993 alle Forze Armate e 86.384, invece, al personale scolastico. Inoltre, si va verso il via libera da parte dell’Agenzia europea del farmaco per il vaccino anti covid studiato da Johnson&Johnson, che secondo l’agenzia Bloomerg dovrebbe arrivare l’11 marzo.

Alcune novità arrivano anche dal fronte della politica. Il ministro per i Beni e le attività culturali Dario Franceschini, dopo un confronto con il Comitato tecnico scientifico, ha fatto sapere che in zona gialla sarà permessa la riapertura dei cinema e dei teatri a partire dal prossimo 27 marzo. “Il confronto con il Cts e le integrazioni ai protocolli di sicurezza potranno consentire, in zona gialla, la riapertura dei teatri e cinema dal 27 marzo, Giornata mondiale del teatro, e l’accesso ai musei su prenotazione anche nel weekend”, ha infatti pubblicato Franceschini su Twitter.

Alcune regioni, a partire dalla prossima settimana, poi, cambieranno colore. Lombardia, Piemonte e Marche, infatti, dal 1 marzo diventeranno zona arancione. La Liguria, invece, riesce ad allentare le misure restrittive e da arancione torna a essere zona gialla. Al contrario la Basilicata entrerà nella fascia rossa. “Mi ha appena comunicato il ministro Speranza che da lunedì la nostra Regione sarà in zona arancione”, ha scritto infatti poco fa su Facebook il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli.

>> Tutte le notizie di Stranieri in Italia

bollettino Covid oggi 26 febbraio

Bollettino covid oggi, 26 febbraio: due regioni registrano zero decessi

Lampedusa, sbarcati 371 migranti