in

Targa d’Onore “David Di Donatello 2021” a una dottoressa ucraina

Fra i tre professionisti sanitari che hanno ricevuto una targha denominata «David 2021 – Riconoscimento d’Onore» cè un medico ucraino, Ivanna Legkar.

Roma, 19 maggio 2021 – La 66esima edizione del David del Donatello Film Awards, ha istituito un premio d’onore “per l’importante contributo alla ripresa in sicurezza delle attività delle produzioni cinematografiche e audiovisive a Roma e in Italia durante la crisi Covid-19”.

Fra i tre professionisti sanitari che lo hanno ricevuto il riconoscimento cè anche un medico ucraino, Ivanna Legkar. Il premio è stato assegnato nell’ambito della cerimonia di premiazione in diretta in prima serata su RAI 1 condotta da Carlo Conti.

Ivanna Legkar è nata a Sniatyn, una piccola città nell’ovest dell’Ucraina. In Italia, nel 2013 si è laureata a pieni voti presso la Facoltà di Farmacia, e nel 2014 ha conseguito la Laurea Magistrale in Economia e Management presso l’Università di Venezia Cá Foscari.

Per i primi tre anni di carriera ha lavorato in una farmacia ospedaliera a Venezia. Poi per altri tre anni si è impegnata nella pianificazione e gestione di aziende mediche a Venezia, Udine, Napoli e, infine, a Roma. Ora ricopre il ruolo di Direttrice Farmacia e Area Test anti Covid – Gemelli a Casa SpA, Policlinico Universitario Agostino Gemelli.

Il suo lavoro ha consentito all’Italia di riprendere in piena sicurezza e in modo efficiente l’attività di produzione nei set cinematografici e audiovisivi.

Marianna Soronevych

LEGGI L’ARTICOLO SU GAZETA UKRAINSKA

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Comunità. I colombiani in Italia uniti alle proteste di tutto il contro Iván Duque

In arrivo nuove regole per i lavoratori stranieri altamente qualificati in Europa