in

Diciotti. Al Senato la riunione per il caso ‘Salvini’

Roma, 13 febbraio 2019 – Ha avuto inizio alle 9 del mattino la riunione della Giunta per le elezioni e le immunità parlamentari del Senato che deve valutare la documentazione a carico del ministro dell’Interno Matteo Salvini. Per il leader della Lega il Tribunale dei ministri di Catania ha chiesto l’autorizzazione a procedere in relazione al presunto “sequestro” dei migranti a bordo della nave Diciotti. “Oggi dobbiamo dibattere – ha detto ai cronisti il presidente della Giunta, Maurizio Gasparri (FI) – abbiamo tante ore, vedremo anche la questione delle carte da inviare a Catania così come chiesto da qualcuno”. Rispondendo a chi gli ha chiesto se il Movimento 5 stelle ha trovato “la quadra” sulla posizione da tenere a proposito della richiesta che ha investito l’alleato di governo, il senatore stellato Mario Giarrusso ha risposto: “Certamente. Dovete avere pazienza, aspettate e vedrete”.

Condividi su:

Mediterraneo: oltre 200 migranti morti nel 2019

Gasparri: ‘Non procedere su Salvini per il caso Diciotti’