in

Immigrazione. Elezioni del 4 marzo: ecco i programmi dei partiti a confronto

Roma, 26 febbraio 2018 – Si avvicina la data delle elezioni politiche del 4 marzo. Abbiamo sintetizzato le proposte dei maggiori partiti estrapolandole dai testi delle rispettive campagne elettorali.

PD – Garantire i diritti di chi fugge dalle guerre ma anche di chi accoglie. Sì allo Ius culturae, cioè alla cittadinanza per chi nato in Italia segue i percorsi scolastici.

CENTRODESTRA – Rimpatrio dei clandestini e blocco degli sbarchi.

M5S – Cooperazione internazionale finalizzata alla stipula dei trattati per i rimpatri e assunzioni ad hoc per i controlli.

LeU – Stop alla Bossi-Fini e si’ alla cittadinanza italiana a chi nasce in Italia da genitori stranieri.

Condividi su:

Francia, forti polemiche sul progetto di cambiare la legge sull’immigrazione

Gori: sull’immigrazione regione Lombardia lascia soli sindaci per scelta