in

Sbarchi. Chaouki (Pd): “Forza Italia è allo sbando, noi orgogliosi della Marina”

"I demagoghi alla Salvini o alla Gasparri smettano di fare facile propaganda sulla pelle di chi non può difendersi"

Roma, 22 aprile 2014 – ''Da partito dell'amore, Forza Italia, o quel che ne resta, si trasforma in partito dell'odio. Le dichiarazioni farneticanti del vice presidente del Senato, Maurizio Gasparri, che si e' scagliato contro il diritto dei profughi a richiedere rifugio e protezione in Europa lanciandosi nell'inseguimento a destra del peggiore populismo europeo, sono inqualificabili''.

Lo ha detto Khalid Chaouki, deputato Pd, coordinatore dell'intergruppo sull'immigrazione.

''Tutti sanno – prosegue il deputato democratico – quel che Gasparri e pochi altri sembrano ignorare e cioe' che su quei barconi oggi cercano una possibilita' di sopravvivenza centinaia fra donne, bambini e giovani in fuga dalla guerra in Siria o dalla dittatura in Eritrea e nel corno d'Africa. Gasparri dovrebbe semmai essere orgoglioso del lavoro incessante delle nostre forze armate impegnate nell'operazione Mare nostrum, a partire dalla Marina militare, oltre che del popolo siciliano che sta ridando onore all'Italia in Europa e nel mondo dopo anni di vergogne e fallimenti targati PDL-Lega.

I demagoghi alla Salvini o alla Gasparri smettano di fare facile propaganda sulla pelle di chi non puo' difendersi ed e' in fuga da guerre e persecuzioni. In momenti delicati come questo si dovrebbe chiedere uniti un sostegno europeo per affrontare una questione che ha dimensioni globali''.
 

Condividi su:

Immigrazione: Salvini, Maroni e Gasparri chiedono lo stop dell’operazione Mare Nostrum

Casini-Latorre: “Avviare indagine conoscitiva su Mare Nostrum”