in

Bellanova: “La norma sulla regolarizzazione andava fatta”

Rima, 7 luglio 2020 – Ora 80mila persone hanno già fatto la domanda di regolarizzazione e quindi abbiamo 80mila buoni motivi per dire che andava fatta quella norma non solo per le famiglie ma anche per il sistema agricolo così come per l’edilizia, per la logistica perché ci sono pezzi di sfruttamento che sono intollerabili per un Paese civile”.

Lo ha detto la ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova intervenendo in videoconferenza al Forum Pa.

Movimento #ItalianiSenzaCittadinanza: “I 4 anni per la cittadinanza sono una vergogna imposta dal decreto Sicurezza, va abrogato”

L’Ue: “Illegali i respingimenti dei richiedenti asilo alle frontiere esterne dell’Unione Europea”