in

Regolarizzazione, partenza lenta: 18mila domande al 10 giugno

Roma, 12 giugno 2020 – Sono 13mila le domande di regolarizzazione di lavoratori stranieri presentate online fino al 10 giugno. A queste vanno aggiunte altre 6mila in via di presentazione e 180 domande presentate in questura da cittadini extracomunitari per il rilascio di un permesso di soggiorno temporaneo.

Anche se dal Viminale parlano di numeri in costante crescita ad oggi siamo molto lontani dalla stima contenuta nella relazione tecnica del decreto Rilancio che ipotizzava 176 mila domande per l’emersione del lavoro nero e 44 mila domande attivate da cittadini stranieri con permesso di soggiorno scaduto, per un totale di 220mila.

Ricordiamo che c’è tempo fino al 15 luglio per mettersi in regola.

La studio. Ismu: “Regolarizzazione per 387mila persone, ma non tutti ne beneficeranno”

Papa Francesco: “Basta violenze sui migranti in Libia”