in

Stati Uniti. Biden firma i primi decreti: cancellate le norme di Trump sull’immigrazione

Roma, 21 gennaio 2021 – “Non c’è momento migliore di oggi per iniziare”. Così Joe Biden, poche ore dopo il giuramento di ieri, ha cominciato a lavorare – per la prima volta da presidente –  nello Studio Ovale, dove ha firmato una serie di decreti tra cui il rientro degli Usa nell’accordo di Parigi sul clima.

Il nuovo presidente ha dunque firmato i suoi primi ordini esecutivi, prendendo di mira le politiche del predecessore Donald Trump su immigrazione, cambiamento climatico, uguaglianza razziale e pandemia di coronavirus.

Con i decreti presidenziali appena firmati termina il bando all’immigrazione da alcuni paesi a maggioranza musulmana e viene revocata la dichiarazione d’emergenza di Trump per indirizzare le risorse alla costruzione del muro anti migranti al confine con il Messico. 

vaccino anti covid

Vaccini anti Covid. Obiettivo Ue: “Entro marzo 80% categorie prioritarie e a luglio 70% degli adulti”

bollettino covid oggi 21 gennaio

Bollettino covid oggi, 21 gennaio: calano i ricoveri ordinari e i pazienti in terapia intensiva