in

A Colonia è caccia all’immigrato. “Facciamo pulizia”

Aggrediti sei pakistani e un siriano. Sarebbe una rappresaglia organizzata via Facebook da ”hooligan, rocker e buttafuori” dopo le molestie di Capodanno

 

Colonia (Germania) –  11 gennaio 2016 –  Immigrati nel mirino a Colonia, in quella che sembra una rappresaglia xenofoba dopo i fatti della notte di Capodanno. 

Ieri pomeriggio, verso le 18.40, secondo quanto riferisce il Koelner Express, una ventina di persone ha aggredito sei cittadini pakistani vicino alla stazione della città tedesca. Due degli immigrati sono finiti in ospedale. Pochi minuti più tardi è stato invece aggredito e ferito un cittadino siriano

Seconde il giornale, gli attacchi sarebbero stati organizzati via Facebook. In un gruppo chiuso del quale fanno parte “hooligan, rocker e buttafuori”, spiega il quotidiano, si parlava di “fare pulizia” dopo le molestie sessuali e le rapine subite da centinaia di donne il 3 dicembre scorso.  

La Polizia indaga per aggressione aggravata, ma dice che movente xenofobo ed eventuali collegamenti con quello che è successo a Capodanno sono ancora sotto esame. 

 

Condividi su:

Pansa (Polizia): “Meglio riformare che abolire reato di clandestinità”