in

Inps. Circolare n. 75/2016 in merito ai voucher per l’acquisto dei servizi di baby-sitting

Con la circolare n. 75 del 06 maggio 2016, l’Inps ha dato le istruzioni per la procedura telematica necessaria per la concessione dei voucher per l’acquisto dei servizi di baby-sitting, rammentando che l’Istituto non eroga più voucher cartacei.  I suddetti voucher sono concessi alle mamme lavoratrici che optano per questa opzione in alternativa al congedo parentale.

 

Scarica la circolare Inps n. 75 del 06 maggio 2016

Legittimo licenziamento se il lavoratore si rifiuta alla modifica del luogo di lavoro

Alfano: “Ue chiede centri chiusi ma senza rimpatri rischio collasso”