in

Salvini: ‘Sui migranti abbiamo mostrato che volere è potere’

Roma, 2 gennaio 2019 – “Più sicurezza, più lavoro, più attenzione agli ultimi, diritto alla salute, allo studio e ad uno sport sano e civile, un’Europa diversa più attenta ai cittadini e non più schiava della finanza e delle multinazionali. Condivido le riflessioni del Presidente e le faccio mie, col lavoro che ho già fatto e quello che farò nei prossimi mesi”. E’ il commento a caldo del ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini, sul discorso del presidente Mattarella.  “Sono contento – afferma il vicepremier e ministro dell’interno, Matteo Salvini in diretta Facebook per l’ultimo dell’anno – che il Presidente Mattarella abbia cominciato il suo discorso parlando di sicurezza: abbiamo dimostrato che volere è potere, l’Italia ha riconquistato i suoi confini”.      “Tutto questo grazie a voi”, ha commentato Salvini.

Condividi su:

Migranti, appello dalla Sea-Watch: serve un porto, meteo peggiora

Palermo. Leoluca Orlando sospende il decreto sicurezza. Battaglia politica con Salvini