in

Bollettino covid 11 gennaio: oggi 12.532 nuovi casi, ma l’Italia è prima in Europa per vaccinazioni

bollettino-covi-oggi-11-gennaio

Roma, 11 gennaio 2021 – Sono almeno 2.289.021 le persone che, dall’inizio dell’epidemia, hanno contratto il coronavirus in Italia. Secondo l’ultimo bollettino sull’emergenza covid di oggi, 11 gennaio 2021, i nuovi casi sono 12.532. Ieri, invece, erano 18.627. Da febbraio, inoltre, le vittime sono state 79.203, 448 solamente nelle ultime 24 ore. Sono aumentati poi i guariti o i dimessi: 16.035 oggi. In totale, da quando è scoppiata la pandemia, sono 1.633.839. Gli attuali positivi, infine, sono in tutto 575.979, 3.953 in meno rispetto a ieri. 

Bollettino covid oggi, 11 gennaio 2021

In confronto a ieri, quindi, si è abbassato il numero di contagi. Questo è dovuto anche al fatto che il lunedì si analizzano i dati della domenica, e il numero dei test realizzati è sempre minore degli altri giorni. Nelle ultime 24 ore, infatti, secondo il bollettino sull’emergenza covid di oggi, 11 gennaio, sono stati effettuati 91.656 tamponi, 48.102 in meno di ieri. Inoltre, il tasso di positività ora è del 13,7%, leggermente superiore a ieri che era del 13,3%. Questo significa che ogni 100 tamponi, più di 13 risultano positivi. La percentuale permette di capire meglio l’andamento dei contagi, indipendente dal numero di test effettuati. 

La preoccupazione è ancora molto alta. Nonostante questo, è giusto sottolineare anche che l’Italia è al momento il primo Paese dell’Unione europea per somministrazioni del vaccino anti covid. A oggi, infatti, sono state vaccinate oltre 654mila persone: a dimostrarlo sono i dati forniti dal Report vaccini anti covid in continuo aggiornamento sul sito del governo.

bollettino-covi-oggi-11-gennaio

L’Emilia Romagna è la Regione più colpita

Oggi la Regione più colpita risulta essere l’Emilia Romagna con un incremento di 1.942 casi, ma anche un numero minore di tamponi rispetto a Lombardia e Veneto. Come riporta il bollettino covid di oggi, 11 gennaio, registra inoltre anche il numero più alto di decessi, 66. Seguono poi, in ordine, il Veneto con 1.715 casi, la Sicilia con 1.587, la Lombardia con 1.488, il Lazio con 1.254 e la Campania con 1.021. Nessuna regione riesce a segnalare zero decessi. Dopo l’Emilia Romagna, i numeri più alti li registrano la Lombardia con 62 morti e il Lazio con 45.

Stando ai dati riportati dal bollettino sull’emergenza covid di oggi, 11 gennaio, poi, i ricoverati nei reparti Coronavirus ordinari sono 23.603. Qui i posti letto occupati sono 176 in più di ieri. I malati più gravi, costretti in terapia intensiva, invece, sono 2.642 in totale. I posti letto occupati in rianimazione sono 27 in più di ieri, e sono entrate 168 persone in TI. Il maggior numero di ingressi lo registrano la Lombardia con +23 e la Sicilia con +18.

>> Tutte le notizie di Stranieri in Italia

Scuola: entro il 25 gennaio le iscrizioni per il 2021/2022 anche per i minori stranieri, indipendentemente dalla regolarità del soggiorno dei genitori

Vaccino anti covid, domani arriva la fornitura di Moderna: 47mila dosi