in

Flussi d’ingresso, semplificazioni in arrivo per i lavoratori stranieri

Roma, 20 giugno 2022 – Ridurre i tempi tra le richieste presentate dai datori di lavoro e l’effettiva assunzione dei lavoratori stranieri. Questo l’obiettivo di alcune semplificazioni del meccanismo dei flussi d’ingresso approvate il 15 giugno dal governo.

“Il Consiglio dei Ministri – si legge nel comunicato di Palazzo Chigi – ha adottato un pacchetto di misure per la semplificazione delle procedure di ingresso dei lavoratori stranieri allo scopo di favorire, anche in relazione agli investimenti e agli obiettivi previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza, l’immissione di manodopera nei settori produttivi che hanno espresso il maggiore fabbisogno”.

FONTE NEWS: Integrazione Migranti – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Clicca per votare questo articolo!
[Totale: 3 Media: 4]

immigrati

Migranti, l’hotspot di Lampedusa rischia il collasso: 1.155 ospiti a fronte di 350 posti disponibili

Il Presidente Mattarella: “Rafforzare azione a favore dei rifugiati, la Costituzione prevede protezione”