in

Migranti, in Consiglio dei Ministri il nuovo decreto immigrazione. Ok dai Cinque Stelle

Roma, 1 ottobre 2020 – Domenica sera il testo del nuovo decreto immigrazione preparato dalla ministra dell’Interno Luciana Lamorgese dopo l’accordo raggiunto con tutte le delegazioni dei partiti di governo, sarà all’ordine del giorno della seduta del consiglio dei ministri convocata al rientro del premier Conte da Bruxelles.

Inoltre il presidente della Camera Roberto Fico ieri ha assicurato che il Movimento Cinque Stelle voterà sì al decreto che archivia la stagione dei decreti Salvini.

Il Movimento però chiede trasparenza sulla gestione dei centri di accoglienza e lo fa con un’interrogazione al ministro dell’Interno firmata da Giuseppe Brescia, il presidente della Commissione affari costituzionali della Camera e capo della delegazione del M5S che ha sottoscritto l’accordo sul testo del nuovo decreto immigrazione.

Si tratta di una richiesta di chiarezza ritenuta indispensabile all’approvazione delle nuove norme che modificano il sistema di accoglienza tornando a puntare sui piccoli centri.

Emma Bonino: “Proposte per superamento del trattato di Dublino sono deludenti”

Migranti spostati in un’isola o trattenuti su navi: l’idea del Governo Britannico