in

Papa Francesco: “Migranti, immani fatiche e tragedie”

Roma, 13 gennaio 2020 – Papa Francesco è tornato a mettere in rilievo le immani fatiche e anche le tragedie dei migranti che lasciano la loro terra.

Parlando alla comunità del Pontificio Collegio Etiopico in Vaticano, frequentato da etiopi ed eritrei, il pontefice ha ricordato i loro connazionali che “spinti dalla speranza hanno lasciato la loro patria a costo di immani fatiche e non di rado andando incontro a tragedie per terra e per mare”.

Mediterraneo: affonda nave di migranti, morti 8 bambini

Boschi (Italia Viva): “Una priorità del governo cambiare il decreto sicurezza bis”