in

Mediterraneo: affonda nave di migranti, morti 8 bambini

Roma, 13 gennaio 2020 – Undici migranti, tra cui otto bambini, sono morti quando la loro imbarcazione è affondata nelle acque del Mar Egeo al largo di Cesme, Turchia. Lo riferisce l’agenzia Anadolu. 

Secondo le autorità turche, otto persone sono state tratte in salvo. Non è nota la nazionalità delle vittime. Questa nuova tragedia avviene poche ore dopo un altro naufragio, quello nei pressi dell’isola greca di Paxi, nel mar Ionio, dove sono morte almeno 12 persone – questo il numero di corpi recuperati – che tentavano probabilmente di raggiungere le coste italiane.

Europa. Von Der Leyen: “Riformare il sistema di Dublino e rivedere le procedure di asilo”

Papa Francesco: “Migranti, immani fatiche e tragedie”