in

Medico italiano riceve la cittadinanza romena, ha curato un centinaio di romeni con arti amputati

Roma, 22 gennaio 2021 – L’Ambasciatore di Romania nella Repubblica Italiana, George Bologan, ha officiato di recente la cerimonia di concessione della cittadinanza rumena a Massimo Liberatori, medico e coordinatore del progetto “Ragazzi in gamba”.

Massimo Liberatori, medico presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria “Agostino Gemelli” di Roma, si è distinto negli anni soprattutto per le sue azioni di solidarietà, e con il suo aiuto un centinaio di rumeni con arti amputate hanno beneficiato di protesi gratuite e cure mediche specialistiche in Italia.

Durante la cerimonia di giuramento svoltasi presso l’Ambasciata rumena a Roma, l’Ambasciatore George Bologan ha accolto tra i cittadini rumeni il dottor Massimo Liberatori, riconoscendo che la Romania si è guadagnata un cittadino prezioso e un esempio positivo per la comunità, che nel corso degli anni ha dimostrato il suo attaccamento e devozione alla Romania.

In qualità di coordinatore del progetto socio-sanitario “Ragazzi in gamba”, realizzato con il patrocinio dell’Ambasciata Rumena in Italia e in collaborazione con la Diocesi Ortodossa Romena in Italia, l’Associazione Universitaria per la Cooperazione Internazionale, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e l’Associazione Propatria, Il dottor Massimo Liberatori ha portato sollievo a 118 giovani connazionali che hanno subito l’amputazione di uno o più arti, dando loro gratuitamente protesi di alta qualità.

Nel 2015 il Dott. Massimo Liberatori è stato insignito dal Presidente della Romania, Klaus Iohannis dell’Ordine Nazionale “Servizio Fedele” (Serviciul Credincios) nel grado di Ufficiale, in segno di apprezzamento per lo speciale contributo allo sviluppo della collaborazione e dell’amicizia tra Romania e Repubblica Italiana, per un sostegno concreto offerto alle persone in sofferenza, soprattutto bambini con malattie gravi.

Inoltre, Massimo Liberatori ha pubblicato un’opera per il pubblico italiano dal titolo “Romania, solidarietà e cooperazione”, che promuove la cultura e le tradizioni del popolo rumeno.

Unui medic italian i-a fost acordată cetățenia română, ceremonie oficiată de Ambasadorul României la Roma, George Bologan

Comunità. I filippini in Italia raccontano le loro vaccinazioni contro il Covid

Bollettino covid oggi 22 gennaio, dopo cinque settimane in salita l’indice Rt è tornato inferiore a 1