in

Perù. Elezioni Presidenziali 2021: dove, quando e come votano i peruviani in Italia?

Roma, 10 aprile 2021 – Questa domenica, 11 aprile, si terranno le elezioni generali del Perù del 2021 dove più di 25 milioni di peruviani potranno eleggere le loro prossime autorità che completeranno il loro mandato il 28 luglio 2026.

Ciononostante, la partecipazione alle urne si svolgerà in un contesto particolare a causa dell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia COVID-19.
 
Ci sono un totale di circa 1,5 milioni di peruviani all’estero; dipenderà dai governi dei paesi in cui vivono se potranno venire a votare per le elezioni generali e parlamentari domenica prossima, 11 aprile.
 
Votazione alle elezioni peruviane dall’estero
 
Si ribadisce alla comunità peruviana che domenica 11 aprile 2021, dalle ore 08:00 alle ore 16:00 si svolgeranno le elezioni generali a Roma, Ancona e Perugia, nei seguenti seggi elettorali:
 
Sede delle votazioni a Roma: “Ragusa OFF” Via dei Rogazionisti, 20, CAP 00182, Roma RM, Italia
Sede delle votazioni ad Ancona: “Salesiani di Don Bosco” Corso Carlo Alberto 77, CAP 60127, Ancona AN, Italia
Sede delle votazioni a Perugia: “Sala Sant’ Anna ”Viale Roma 15, CAP 06121, Perugia PG, Italia.
 
Nel caso di Roma, per evitare la folla, si raccomanda a tutti gli elettori i cui cognomi paterni inizino con le lettere A, B, C, D, E, F, G, H, I, J, K e L, di venire a votare tra le ore 8:00 e le ore 12:00;
Nel frattempo, gli elettori i cui cognomi paterni iniziano con le lettere M, N, Ñ, O, P, Q, R, S, T, U, V, W, X, Y, Z, si dovranno presentare tra le ore 12:00 e le ore 16: 00.
 
Si ricorda che, sebbene il voto sia obbligatorio, secondo la normativa elettorale vigente, i cittadini iscritti nelle liste elettorali all’estero, che decidono di non recarsi a votare non dovranno pagare una multa.
 
I cittadini che sono stati nominati membri del tavolo all’estero (regolari o supplenti) e non adempiono al loro dovere, saranno soggetti a una multa pari al 5% dell’Unità Fiscale (UIT) corrispondente a 220 Soles.
 
LE MISURE SANITARIE PREVISTE DAI GOVERNI PERÙ E ITALIA SARANNO RIGOROSAMENTE RISPETTATE, per questo è necessario:
Uso obbligatorio e permanente della maschera;
distanza sociale minima di 1,50 metri;
disinfezione delle mani;
misurazione della temperatura;
non sarà ammessa la folla;
Ogni elettore dovrà portare una matita blu.
 
L’ingresso di accompagnatori è vietato, salvo casi eccezionali. Allo stesso modo, gli elettori che assistono al processo elettorale:
 
 
Non devono presentare sintomi respiratori o temperatura corporea superiore a 37,5 °, se sono sopra questa soglia dovranno restare a casa.
–         Non essere stato in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni
–         Non essere stato in contatto con persone che sono positive per Covid-19 negli ultimi 14 giorni.

Puoi leggere questo articolo sul nostro portal web Expreso Latino dedicato alla comunità latinoamericana in Italia: Cuáles son los recintos dónde votan los peruanos en Italia?
https://expresolatino.net/cultural/historia/cuales-son-los-recintos-donde-votan-los-peruanos-en-italia-como-y-cuando/
Cristina Zambrano León
Luna Julissa Martona

vaccino anti covid

Vaccino anti covid: secondo un esperto israeliano la copertura dura fino a due anni

Caso nave Gregoretti, chiesto il “non luogo a procedere” per Salvini