in

Le nuove rotte. Macedonia Nord, 64 migranti nascosti in un camion

Roma, 25 giugno 2020 – In Macedonia del Nord la polizia ha scoperto e bloccato nelle ultime ore 64 migranti che viaggiavano su un camion fermato per normali controlli lungo una strada presso Strumica, nell’est del Paese, non lontano dal confine con la Grecia. Nel darne notizia, i media serbi aggiungono che l’autista del mezzo è riuscito a fuggire.

I migranti, tutti originari del Bangladesh, sono stati condotti in un centro di accoglienza, mentre sono in corso le ricerche dell’autista.

Italia-Libia, il 2 luglio via ai negoziati per la modifica del memorandum sui migranti

In aumento per la prima volta dal 2015 le domande d’asilo nell’Ue