in

Migranti. Rossi: “Rifinanziare la Guardia costiera libica? Errore grave”

Roma, 21 luglio 2020 – “Credo che sia stato un errore grave rifinanziare la guardia costiera libica senza che siano stati svuotati i lager dove sono detenuti in condizioni inumane decine di migliaia di migranti, e continuando così a sostenere respingimenti illegali, fatti con ogni mezzo, verso un paese in guerra in palese violazione dei diritti umani”, lo ha scritto su Facebook Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana.

“Avevamo chiesto al Conte 2 – ha sottolineato Rossi nel post – discontinuità rispetto alle politiche di Salvini, ma per ora si vede soprattutto una inaccettabile continuità aggravata dal fatto che è grazie ai voti della destra che questo provvedimento ha ottenuto la maggioranza alla Camera”. 

Migranti. Lampedusa, il sindaco Martello: “Bene il confronto con i ministeri”

Friuli. Il presidente Fedriga: “Non siamo più disposti ad accogliere migranti irregolari”